DUVRI: Documento Unico di Valutazione dei Rischi di Interferenza

Nell’ultimo decennio, l’affidamento sempre più frequente di attività in appalto (manutenzione di impianti ed attrezzature, pulizie dei luoghi di lavoro, logistica e facchinaggio, ecc.) ha determinato un incremento degli infortuni dovuti all’insorgere di rischi specifici generatisi dalla contemporanea presenza di attività svolte dalla Committente e dall’impresa appaltatrice.

Alla luce di tali dati il legislatore con il testo unico sulla sicurezza ha sancito l’obbligo, in carico all’impresa committente, di promuovere la cooperazione ed il coordinamento tra la committenza stessa e tutte le imprese appaltatrici che a vario titolo operano all’interno dei medesimi luoghi di lavoro; tale attività deve essere documentata mediante la redazione del DUVRI, acronimo di Documento di Valutazione dei Rischi Interferenziali.

Il DUVRI costituisce lo specifico documento all’interno del quale sono individuati e valutati solo ed esclusivamente i rischi specifici che possono insorgere a causa della sovrapposizione in termini spaziali e/o temporali delle attività svolte da due o più imprese distinte in termini organizzativi e per tanto non valutati nei Documenti di Valutazione dei Rischi (DVR) di ciascuno.

La redazione del DUVRI costituisce parte integrante del contratto stipulato tra le parti (in sua assenza il contratto perde di validità), e, tuttavia, rappresenta solo il momento conclusivo dell’attività di cooperazione e coordinamento promossa dalla Committente che ha altresì l’obbligo nella figura del Datore di Lavoro o del Dirigente delegato di:

    • qualificare gli appaltatori, richiedendo il Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) e verificando il possesso dei requisiti tecnico professionali;
    • informare gli appaltatori in merito ai rischi presenti all’interno dell’area di lavoro ove saranno eseguite le lavorazioni in appalto;
    • verificare, sulla base delle informazioni ricevute, i rischi propri dell’attività affidata in appalto ed introdotti nei luoghi di lavoro del committente, nonché le misure di prevenzione e protezione attuate per farvi fronte;
    • sorvegliare che gli appaltatori attuino le misure di prevenzione e protezione per la prevenzione e la protezione dei rischi interferenziali.

Lo Studio Master Quality è in grado di offrire un servizio di consulenza finalizzato alla redazione del DUVRI ed alla corretta applicazione di tutte le attività sancite dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. per l’affidamento di attività in appalto, affiancando al Datore di Lavoro dell’Azienda Committente ed ai suoi collaboratori un tecnico qualificato, con pluriennale esperienza in materia e costantemente aggiornato sugli aspetti tecnici e normativi.

Richiedi un Preventivo

I nostri Partners

beta costruzioni

studio sigma

Contattaci

Master Quality s.r.l.
Via IV Novembre n. 83,
61032 Fano (PU), Italia.
Telefono: +39 0721 840020
Telefono: +39 0721839350
Fax: 0721/820737
Mail: info@masterqualitysrl.it